Budget Planner by Webgas.net

Valuta in pochi semplici passi le performance del tuo business online, scopri strategie per investire nella giusta direzione e ottimizzare così i tuoi rendimenti.

Budget Planner | v2.0

Primo step

Natura del business + 1a parte ecomm --> obiettivi fatturato mensile


Benvenuto/a nel Budget Planner di Webgas.net

Vuoi conoscere il budget minimo da investire in campagne di advertising per essere sicuro di raggiungere determinati obiettivi di vendita o di fatturato? 

Con il nostro budget planner potrai, in pochi semplicissimi passi, calcolare quanto budget allocare per le tue campagne di marketing digitale ed essere sicuro di massimizzare i tuoi ritorni sugli investimenti. 

Pronto/a a scoprirlo? Iniziamo!


SPACER

SPACER

Clicca "Avanti" per proseguire

Secondo step

Lead generation completa


Budget per Lead generation

Perfetto! Ora che conosciamo la modalità di vendita dei tuoi prodotti/servizi, ti faremo qualche domanda sui KPI target legati alla tua attività di marketing. In questo modo, potremo fornirti un calcolo il più preciso possibile del budget da investire in generazione di lead e conversioni. Continuiamo!


SPACER

0

SPACER

SPACER

0

Clicca "Avanti" per ottenere e visualizzare i tuoi risultati

Terzo step

Obiettivo vendite mensili_completo


Budget per obiettivo di vendite mensili

Perfetto! Ora che conosciamo i tuoi obiettivi di vendita,  ti faremo qualche  domanda sui KPI target legati alla tua attività di marketing. In questo modo potremo fornirti un calcolo il più preciso possibile del budget da investire per raggiungere il numero di vendite desiderato. Continuiamo!


Clicca "Avanti" per ottenere e visualizzare i tuoi risultati

Step quattro

Obiettivi fatturato mensili --> ROAS target


Budget per obiettivo di fatturato mensile partendo dal ROAS target

Perfetto! Ora che sappiamo che vuoi calcolare il tuo budget partendo dal ROAS target, ti faremo qualche  domanda sui KPI target legati alla tua attività di marketing. In questo modo potremo fornirti un calcolo il più preciso possibile del budget da investire per raggiungere il tuo obiettivo di fatturato. Continuiamo!


Clicca "Avanti" per ottenere e visualizzare i tuoi risultati

Step 5

Obiettivi fatturato mensile --> CPA target


Budget per obiettivo di fatturato mensile partendo dal CPA target

Perfetto! Ora che sappiamo che vuoi calcolare il tuo budget partendo dal CPA target, ti faremo qualche  domanda sui KPI target legati alla tua attività di marketing. In questo modo potremo fornirti un calcolo il più preciso possibile del budget da investire per raggiungere il tuo obiettivo di fatturato. Continuiamo!


SPACER

Clicca "Avanti" per calcolare anche i KPI aggiuntivi

Clicca "Avanti" per ottenere e visualizzare il budget

Step sei

Obiettivi di fatturato mensile --> CPA target --> Metriche aggiuntive


Calcolo dei KPI aggiuntivi

Per raggiungere i tuoi obiettivi di fatturato, dovrai raggiungere determinati risultati sulle varie piattaforme pubblicitarie. 

Conoscendo il valore stimato del CTR, possiamo aiutarti a calcolare il numero minimo di clic ed impression che dovranno ottenere le tue inserzioni.

Possiamo anche calcolare il Conversion Rate ottimale per raggiungere il tuo scopo. 


0
0

Clicca "Avanti" per ottenere e visualizzare tutti i tuoi risultati

Step sette

Obiettivi fatturato mensile --> Conversion rate stimato


Budget per raggiungere un obiettivo di fatturato mensile a partire dal Conversion Rate Stimato

Perfetto! Ora che sappiamo che vuoi calcolare il tuo budget partendo dal Conversion Rate stimato, ti faremo qualche  domanda sui KPI target legati alla tua attività di marketing. In questo modo potremo fornirti un calcolo il più preciso possibile del budget da investire per raggiungere il tuo obiettivo di fatturato. Continuiamo!


0

SPACER

0

SPACER

Clicca "Avanti" per ottenere e visualizzare i tuoi risultati

Step finale

Tutti i risultati mostrati in base a percorso di compilazione


Ce l'hai fatta!

Grazie per aver utilizzato il Budget Planner di Webgas.net

Di seguito puoi visualizzare la stima del budget minimo da investire per il raggiungimento dei tuoi obiettivi, siano essi di e-commerce o di lead generation. 

In alcuni casi, troverai anche altre metriche accessorie che abbiamo calcolato gratuitamente per offrirti una visione a 360° della tua attività online.


Primo blocco di risultati

Dal Quarto step --> ROAS target + AOV


Il Budget necessario al raggiungimento dei tuoi obiettivi corrisponde a:

SPACER

Ordini necessari:
CPA target:

Secondo blocco di risultati

Dal Settimo step --> AOV + Conv. Rt. + CTR + CPM


Il Budget necessario al raggiungimento dei tuoi obiettivi corrisponde a:

SPACER

Ordini necessari:
Click su sessioni:
Numero di Impression:

Terzo blocco di risultati

Dal Terzo step --> AOV + Ordn. des. + CPA


Il Budget necessario al raggiungimento dei tuoi obiettivi corrisponde a:

SPACER

Obiettivi di fatturato mensili:

Quarto blocco di risultati

Dal Secondo step --> AOV + Ordn. des. + CPA
LG


Il Budget necessario al raggiungimento dei tuoi obiettivi corrisponde a:
Il Budget necessario al raggiungimento dei tuoi obiettivi corrisponde a:

SPACER

Click su sessioni:
Il Budget necessario al raggiungimento dei tuoi obiettivi corrisponde a:

SPACER

Click su sessioni:
Numero di Impression:

Quinto blocco di risultati

Dal Quinto e Sesto step --> CPA + AOV+ Metriche facoltative


Il Budget necessario al raggiungimento dei tuoi obiettivi corrisponde a:

SPACER

Ordini necessari:
ROAS:

SPACER

Numero di Click:
Conversion rate:
%
Numero di Impression:

SPACER

Numero di Click:
Conversion rate:
%
Numero di Impression:
CPM:

SPACER

SPACER

Prova un altro dei nostri strumenti di calcolo e scopri se le performance della tua attività possono essere ulteriormente ottimizzate.

SPACER

Guida & Tooltips

Migliora il tuo business online con il nostro calcolatore KPI per il business online! Con questo strumento, potrai misurare e analizzare gli indicatori chiave delle prestazioni della tua attività, sfruttare il suo vero potenziale e ottimizzare il tuo business online per dominare davvero il mercato.

Lo strumento è molto intuitivo e semplifica il processo di monitoraggio, misurazione e miglioramento dei parametri aziendali, ma di seguito abbiamo raccolto alcune indicazioni e consigli per consentirti di utilizzare il nostro calcolatore al meglio e senza difficoltà, fornendoti (in ordine alfabetico) approfondimenti sui termini più ricorrenti e rilevanti per comprendere le performance della tua impresa.

AOV (Average Order Value)

Questo dato rappresenta la media del valore totale degli ordini effettuati da clienti o visitatori su un sito web o in un punto vendita durante un periodo specifico, e si calcola dividendo il valore totale delle vendite per il numero totale di ordini effettuati nello stesso periodo.

L’AOV è un indicatore cruciale per le aziende che vendono prodotti o servizi online poiché fornisce una panoramica del valore medio di ogni transazione. Un AOV più alto indica che i clienti tendono a spendere di più ad ogni acquisto, mentre un AOV più basso indica che le transazioni sono di valore inferiore.

Branding budget

Il “Branding Budget” è una porzione specifica del budget aziendale destinata a finanziare tutte le attività legate alla gestione e allo sviluppo del marchio (brand) di un’azienda.

Questo budget viene utilizzato per pianificare e eseguire iniziative finalizzate a costruire, promuovere, proteggere e migliorare l’immagine e la percezione del marchio tra il pubblico target e il mercato.

Questo budget copre una vasta gamma di iniziative che possono includere:

  • Sviluppo del Marchio
  • Pubblicità e Promozione
  • Marketing e Comunicazioni
  • Ricerca di Mercato
  • Protezione del Marchio
  • Formazione e Sviluppo

CAC di Breakeven (Customer Acquisition Cost)

Questo dato rappresenta il costo medio che un’azienda può sostenere per acquisire un nuovo cliente senza perdere denaro nel breve termine, considerando che il valore del cliente acquisito copra almeno i costi di acquisizione stessi.

Mantenere il CAC di breakeven al di sotto del valore del cliente permette all’azienda di garantire che le attività di acquisizione siano sostenibili e che, nel breve termine, la redditività derivante dai nuovi clienti superi i costi necessari per acquisirli.

CAC target

Questo dato rappresenta il costo massimo che un’azienda è disposta a sostenere per acquisire un nuovo cliente o cliente potenziale.

Il CAC target è una parte fondamentale della strategia di marketing e di acquisizione clienti di un’azienda poiché, una volta fissato, l’azienda cerca di mantenere le sue attività di marketing e acquisizione clienti entro questo limite: se il costo per acquisire un cliente supera il CAC target, l’azienda potrebbe rivedere o ottimizzare le sue strategie di acquisizione o il modo in cui gestisce le risorse di marketing.

Churn rate

Anche noto italiano come “tasso di attrito”, questa metrica viene utilizzata nelle aziende per misurare la percentuale di clienti o abbonati che interrompono o cessano la loro relazione o utilizzo dei servizi dell’azienda durante un determinato periodo di tempo.

In altre parole, il churn rate misura il tasso di perdita di clienti o abbonati.

CLV (Customer Lifetime Value)

Questo termine indica una metrica aziendale che rappresenta il valore monetario previsto che un cliente genererà durante l’intero periodo in cui farà affari con un’azienda.

In altre parole, il CLV misura quanto denaro un cliente è probabile che spenda con un’azienda nel corso della sua relazione commerciale.

CPA di Breakeven (Cost Per Acquisition)

La definizione specifica del CPA di breakeven può variare a seconda del contesto, ma in generale, rappresenta il costo medio che un’azienda può sostenere per acquisire un nuovo cliente o cliente potenziale senza incorrere in perdite.

In altre parole, è il limite massimo che un’azienda può spendere per acquisire un cliente senza superare i ricavi generati da quel cliente nel breve termine.

COGS (Cost Of Goods Sold)

Noto in italiano come “Costo dei Beni Venduti”, questo dato include tutti i costi che sono necessari per fabbricare, acquistare o rendere disponibili i prodotti o servizi che un’azienda vende ai suoi clienti.

MDC (Margine Di Contribuzione)

Indicatore finanziario utilizzato per valutare la redditività di un prodotto, servizio o linea di business all’interno di un’azienda, consiste nella differenza tra il prezzo di vendita di un prodotto o servizio e i costi variabili associati alla produzione o fornitura di quel prodotto o servizio.

In altre parole, rappresenta la parte del ricavo generato da un’unità venduta che contribuisce a coprire i costi variabili e, successivamente, a contribuire ai costi fissi e al profitto netto dell’azienda.

MER di Breakeven (Margin Efficiency Ratio)

Indicatore finanziario che rappresenta la percentuale delle spese di marketing rispetto al fatturato totale necessario per raggiungere il punto di pareggio (breakeven) in un’attività o un progetto.

In altre parole, il MER misura quanti soldi vengono investiti in attività di marketing rispetto al reddito generato da tali attività fino a quando i costi totali uguagliano i ricavi, portando all’equilibrio.

Performance budget

Il Performance Budget è un tipo di budget aziendale che assegna risorse finanziarie in modo strategico per raggiungere obiettivi specifici di performance, come la crescita delle vendite, il miglioramento dell’efficienza operativa o la redditività.

Questo tipo di budget si basa sui dati storici, sulle previsioni e sugli indicatori di performance per guidare l’allocazione delle risorse.

Torna in alto

Non restare indietro!

Verifica subito la tua
Digital Readiness

Utilizza questo strumento semplice e veloce, sviluppato dal nostro team, per verificare in pochi click le performance delle tue strategie di e-commerce e lead generation.

Form | Exit intent popup form | IT

Non restare indietro!

Verifica subito la tua
Digital Readiness

Utilizza questo strumento semplice e veloce, sviluppato dal nostro team, per verificare in pochi click le performance delle tue strategie di e-commerce e lead generation.

Form | Exit intent popup form | IT

Grazie per aver compilato il modulo.

Verrai ricontattato entro 48 ore lavorative dal nostro team. 

CONTROLLA LA CARTELLA SPAM O PROMOZIONI SE NON RICEVI LA MAIL.